DDL Intercettazioni… Quando il libero pensiero diventa pericoloso

Si avvisa i signori internauti che presto questo sito potrebbe essere oscurato, poiché non approvato dal regime. Il sito contiene terminologie e pensieri che possono sconvolgere o fuorviare il pensiero di perfezione italica e dare fastidio ai capi della democrazia che come dei padri sanno cosa è giusto o meno per i propri figli. Avvisiamo quindi i signori utenti che in questo post, l’unica possibilità di rettifica è quella di utilizzare terminologie autorizzate dalle autorità ed invertire il libero pensiero dell’autore

Stiamo tornando indietro. Non lo dico solo io, ovvio. Lo dice chiunque abbia un briciolo di visione globale. Chi ha la visione globale non si fa catturare da inutili ed obsoleti ideali partitici che non portano a niente.

Sveglia! E’ ora di dare una svolta, è ora di maturare e di crescere. Che facciamo? Stiamo tornando al medioevo, quando la scienza era stregoneria, perché chi comandava non riusciva ad adattarsi ai cambiante sociali del mondo?

Stiamo ripetendo gli stessi errori. I commenti dei blog sono messi apposta per offrire un diritto di replica, ma che debba essere l’autore stesso a fare una rettifica ed invertire, magari, la propria linea di pensiero, questa è un’enorme ABUSO DI POTERE.

Prossimamente saranno regolamentate anche le gare di nuoto. Gli atleti dovranno nuotare con braccia e gambe legate, per non provocare schizzi che vadano a bagnare chi assiste.

Ma stiamo scherzando?

Dico no a tutto questo! Significa tornare indietro, significa tornare in regime di censura che ci porterà solamente a non esprimerci. Siamo deboli senza ideali, senza una visione globale, ma siamo deboli, soprattutto senza la conoscenza.

Lo sapevate che toglieranno il diritto a scuola?

“La Commissione…… condivide la scelta di rinunciare ad alcune discipline che erano state introdotte negli ordinamenti con talune sperimentazioni, come ad esempio diritto ed economia. Pur nella consapevolezza che si tratta di materie di grande importanza,soprattutto per l’educazione alla legalità e per il contrasto di fenomeni di devianza, ritiene infatti che l’istruzione liceale debba tendere all’acquisizione di una formazione critica i cui contenuti saranno approfonditi nel successivo percorso universitario”. Questo è il commento della VII commissione del Senato.

Ovvio che quando si fa una critica, questa deve essere fatta in maniera intelligente. Offendere non porta a nulla, ma un dialogo costruttivo porta a maturare. Per questo:

IO VOGLIO ESSERE LIBERO DI ESPRIMERE IL MIO PENSIERO….

ECCO UNA PROBABILE VERSIONE RATTIFICATA DI QUANTO RIPORTATO SOPRA

Non esiste nessun pericolo nel DDL sulle intercettazioni. Tale strumento servirà per difendere le diffamazioni su internet, con la possibilità di salvaguardare la giusta morale dei nostri rappresentanti del gorverno.

La visione globale è sbagliata, non crea aggregazione e non serve quindi per costituire il bene di questa patria.
Internet è utilizzato in maniera pessima e serve per fomentare animi rivoltosi che possono destabilizzare l’ordine pubblico, favorendo la violenza sulle strade e nelle pubbliche piazze, attaccando le famiglie.

Il DDL è uno strumento di protezione preventiva, per scoraggiare animi impetuosi e libere ideologie che portano alla disobbedienza.

È giusto che gli atleti di nuoto, svolgano il proprio sport con mani e piedi legati al fine di non danneggiare il capo vestiario del pubblico con il cloro, permettendo così di assistere con tutta serenità alla prestazione atletica dei propri beniamini.

Togliere l’insegnamento del Diritto è un dovere poiché inserite in maniera sperimentale nel sistema scolastico, grazie ad un nuovo ordinamento, agli scolari sarà insegnato cosa è giusto e cosa no, per approfondire poi la linea di pensiero del partito nel percorso universitario, dove la maturità è adeguata all’apprendimento di questo codice.

La libertà di pensiero uccide la democrazia

Sono stato pesante, ma se non facciamo qualcosa questo esempio, potrebbe diventare l’ordinarietà.

Scusate i refusi ma vado di fretta e non ho riletto…

Annunci
Published in: on maggio 21, 2010 at 8:21 am  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://ilfolle.wordpress.com/2010/05/21/ddl-intercettazioni-quando-il-libero-pensiero-diventa-pericoloso/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: